E’ tutto pronto (tranne io)

IMG20170405132155 (1)

In questo angolo della mia “share-room” a Melbourne c’è tutto ciò che per me è importante… Il mio ukulele, le foto della mia famiglia, conchiglie raccolte passeggiando
sull’oceano e i regalini fatti dagli amici conosciuti nel corso di questa avventura…

E nelle scatole? In queste scatole rimaste nascoste nel fondo del mio armadio per 6 mesi c’è il mio piccolo mondo che bussa, salta, è impaziente di uscire e mettersi in mostra…
Le mie ultime creazioni realizzate prima di partire, alcuni resti di materiale che sono riuscita a portare con me e i miei biglietti da visita…

E’ tutto lì che aspetta, che mi chiama, che è pronto per riniziare… Chi manca sono io… Io che sono travolta dal vortice dei miei mille pensieri che a volte non mi fanno dormire, a volte non mi fanno respirare… Perchè voglio sempre fare le cose in grande, voglio sempre sfidarmi e vedere quanto lontano possa andare…

Anche se va tutto bene, non posso lamentarmi. Ho la fortuna di vivere in una bellissima città che ogni giorno amo di più, ho conosciuto persone che mi mancavano nella mia vita precedente e che si sono incastrate perfettamente al mio carattere, ho approfondito l’amicizia con i compagni che mi sono portata dietro o che mi hanno raggiunta realizzando un legame che non ci dividerà mai più, ho un lavoro che mi copre le spalle e che mi permette di vivere in modo dignitoso togliendomi gli sfizi nonostante i costi di questa parte di mondo siano alti…

E allora qual è il problema? Sono a metà del mio visto, a metà della mia avventura, a metà di un’esperienza che mi ha segnato per sempre… Le domande sono tante: ho fatto bene a partire? Sto vivendo questa esperienza appieno? Voglio viaggiare? Voglio focalizzarmi sui miei obiettivi? Troverò la mia strada? Ma qual è la mia strada? Sono pronta per tornare? O è meglio restare e battere il chiodo fin quando non possa trovare una sistemazione che mi darà mille soddisfazioni? Sono semplicemente a metà, 6 mesi dopo e 6 mesi prima di non so che cosa… E non so cosa succederà.

E il tempo passa sempre velocemente, ma sembra tornare indietro… dall’estate è arrivato l’autunno e mi preparo all’inverno. Il tempo sembra scorrere al contrario mentre in Italia la bella stagione è alle porte. Un maggio così freddo fa impressione e non oso immaginare che sensazioni proverò a luglio e ad agosto in un pieno inverno senza Natale e senza capodanno…

So che Soospiry fa parte di me anche se al momento non ho quella tranquillità interiore che mi permette di rilassarmi e lasciarmi trasportare dall’ispirazione. Voglio riniziare ma poi mi blocco. Gli impegni sono tanti, ora per esempio devo già scappare per andare a lavoro. Ma rinizierò, per me è così importante che ho un reminder segnato sulla mia pelle per sempre…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s