Che fine ho fatto? Sulla giostra di Melbourne

img_20161226_121824_772

Poi capita che uno dei miei post preferiti in cui racconto le impressioni sul mio primo mese in Australia sparisca… Ed io non ricordi ovviamente il contenuto…

Forse vi parlavo dei bellissimi suburbs di Melbourne, molto particolari, da uno stile che amo e che definisco ecletticamente decadente.

Con un occhio attento ai dettagli, si possono trovare angoli curiosi e interessanti come questa casetta in Carlton, uno dei mie quartieri preferiti.

img_20161129_090855

E poi sicuramente vi raccontavo del caldo che fa, di quanta poca magia natalizia si sia sentita nell’aria.
Ho trascorso il giorno di Natale al mare con i miei coinquilini, c’erano 40° gradi e la spiaggia era piena di gente. Sicuramente per noi Natale ha un valore diverso, qui più che Natale mi è sembrato un “carnevale estivo” a tema natalizio, solo un giorno festivo in più per avere il pretesto di bere e far festa.

img-20161225-wa0043-01

Sicuramente per me è stata un’esperienza unica, fare il bagno il 25 dicembre non è roba da tutti. In fin dei conti ho passato un bel Natale alternativo con la mia nuova famiglia australiana. 🙂

Ora manca solo il capodanno, chissà cosa Melbourne ci riserverà 😀

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s