Tutorial: come fare un albero della vita

albero bruno

Oggi vi mostrerò come realizzare un albero della vita in wire con chips di pietre dure.

Occorrente:

  • filo di alluminio di 2 mm di spessore;
  • filo di rame/alluminio di 0.6 mm di spessore (va bene anche 0.4 o 0.5);
  • filo di rame/alluminio di 0.8 o 1 mm di spessore;
  • chips di pietre dure;
  • pinzetta a punte a cono,
  • pinzetta a punte piatte;
  • tronchesine;
  • bicchiere;
  • righello.

Io in questo caso, per avere un effetto anticato e un po’ etnico, ho utilizzato alluminio color rame imbrunito per la base e rame naturale per l’albero all’interno. Per le chips ho utilizzato: corallo rosso di bambù, amazzonite, avventurina rossa, avventurina verde, occhio di tigre, agata muschiata e corniola per avere delle sfumature calde e un po’ autunnali. Ovviamente può essere utilizzato anche un solo tipo di chips ed ottenere un risultato monocromatico.

tutorial2

Con l’aiuto di un bicchiere, create con il filo di alluminio da 2 mm di spessore un circolo di circa 6/6.5 cm di diametro.
Fate un giro e mezzo e fissate le due parti che si sovrappongono con il filo da 1 mm lasciando le estremità di 2 centimetri circa lunghe.

tutorial3

Con la pinzetta con le punte a cono create due piccole spirali con le due estremità del filo da 2 mm che sporgevano. Mentre con le estremità sporgenti del filo da 1 mm fate 2/3 giri intorno alla base circalare e stringete per mantenere salda la giunzione. Tagliate con le tronchesine gli eccessi.

tutorial4

Con il filo da 2 mm, lo stesso della base circolare, create un’ondina che termini con due spirali.
Assicuratevi che le due spirali siano tangenti alla base circolare (in due punti che si trovino più in basso del centro) perchè poi dovranno essere fissate.

tutorial5

Tagliate con la tronchesina 6 pezzi di filo di rame da 0.6 mm (il più sottile) di una lunghezza di circa 27/30 cm.

tutorial6

Prendete ogni filo da 0.6 mm, a partire dalla loro metà, effettuate 3 giri intorno all’ondina. Ripetere il procedimento per ogni filo.

tutorial7

Fino ad ottenere questo risultato.

tutorial8

Fissate l’ondina alla base circolare con il filo da 1 mm effettuando dei giri che tengano uniti entrambi le parti.

Facoltativo Lasciare un’estremità più lunga dei fili da 1 mm della giunzione per creare delle piccole spirali.

A questo punto si inizia a creare l’albero.

tutorial9

Con l’aiuto delle pinzette a punta piatta afferrate tutti i fili e iniziate ad arrotolarli su sè stessi e a stringerli fino ad ottenere un effetto simile alla foto, 2/3 giri possono bastare sennò il tronco diventa troppo lungo.

tutorial10

Facoltativo mentre si sta creando il tronco girando i fili con la pinzetta, prendere due fili a parte e fargli fare un giro su sè stessi per creare il buchetto del tronco. Reinserire i due fili nel gruppo ed effettuare un altro giro tutti insieme con le pinze.

Iniziare a suddividere i fili per creare i rami. Per dei rami simmetrici create due gruppi da 6 estremità, per dei rami asimmetrici create due gruppi con numero di estremità diverse.
Io in questo caso ho suddiviso in 8 e 4.

tutorial11

Arrotolare i due gruppi per formare i primi due maxi rami.

tutorial12

Continuare ripartendo i rami in minirami e ad arrotolare fin quando non si ottengono solo 2 estremità per ogni ramo che andranno a contenere le chips che compongono le fronde dell’albero.

Suddividete i rami in modo che una volta rivestiti si aggancino 6 da un lato e 6 dall’altro.
Potete realizzare anche alberi asimmetrici ma si potrebbero avere problemi di spazio (non entrerebbero eventuali 8 rami da un lato) o di sproporzione.

tutorial13

Iniziate rivestendo i rami con le chips. Se state realizzando un albero con più colori state attenti a creare abbinamenti giusti e non ripetere più o meno lo stesso colore. Una volta riempito un ramo fissarlo alla base con dei giri ben stretti del filo.

Continuate rivestendo tutti e 12 i fili e fissandoli alla base con dei giri.

tutorial17

Infine tagliate i fili dei rami in eccesso con le tronchesine.

Il vostro albero della vita è pronto ^.^

Ora basta inserire una catenella o un cordino per il girocollo nella spirale che fuorisce che avevate creato all’inizio. E il gioco è fatto!

Gli alberi della vita sono un modo creativo e divertente per iniziare ad utilizzare la tecnica wire. Su internet, youtube, pinterest, ecc… troverete un’infinità di tutorial e modelli ma il consiglio che vi dò è di cercare il vostro stile ed orientarvi su di esso in modo da rinnovare l’opera e renderla originale e non realizzare solo fotocopie di fotocopie di modelli già esistenti di cui è pieno il web XD.

Con ciò… buon divertimento e buona creatività a tutti voi. 😉
Lasciatemi un commento se vi è piaciuto. 😉

Seguimi anche su FACEBOOKINSTAGRAMTWITTERPINTEREST ed ETSY 🙂

Mary

PS Soon in english!!! 🙂
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s